lunedì 05 dicembre | 12:22
pubblicato il 31/lug/2015 15:56

Renzi: Rai in prorogatio da mesi, giusto avere nuovo Cda

"L'iter normale purtroppo non è arrivato a conclusione"

Renzi: Rai in prorogatio da mesi, giusto avere nuovo Cda

Roma (askanews) - "Ho chiesto al parlamento di approvare in tempo la riforma per fare rinnovo del Cda Rai ma abbiamo scelto di non fare un decreto legge perché sarebbe sembrato lesivo di prerogative di Parlamento. L'iter normale purtroppo non è arrivato a conclusione e siamo in prorogatio da mesi. Siamo al 31 di luglio, sette mesi dopo, ed è giusto che si possa avere un nuovo Cda". Così il premier Matteo Renzi ha risposto ad una domanda sul nuovo Consiglio di amministrazione della Rai.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari