venerdì 20 gennaio | 01:32
pubblicato il 05/set/2014 12:00

Renzi: questione Uraina in mano a Putin, spero prevalga buonsenso

"Russia integrata in comunità internazionale sarebbe un bene"

Renzi: questione Uraina in mano a Putin, spero prevalga buonsenso

Roma, 5 set. (askanews) - Ormai la questione della crisi ucraina e delle sanzioni nei confronti di Mosca "è una questione politica ed è nelle mani della Russia: mi auguro che Putin voglia mettere davvero fine agli scontri sul terreno, alle invasioni di sovranità". Lo ha detto a Newport, al termine del vertice Nato, il premier Matteo Renzi. "Spero e penso che possa prevalere la saggezza, anche perché nello scacchiere geopolitico internazionale avremo bisogno di una Russia pienamente integrata nella comunità internazionale", ha aggiunto Renzi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale