giovedì 23 febbraio | 13:38
pubblicato il 16/nov/2015 15:47

Renzi: quasi totalità rifugiati scappa da terroristi animali

"Piano ricollocamento Ue andrà avanti con determinazione"

Renzi: quasi totalità rifugiati scappa da terroristi animali

Antalya (Turchia), 16 nov. (askanews) - "E' facile fare l'equazione 'rifugiati uguale terroristi'. Qualcuno lo sto facendo. Non siamo in condizione di dire che nessuno degli attentatori era un rifugiato, ma la quasi totalità dei rifugiati scappa da quei terroristi animali che abbiamo visto a Parigi". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, incontrando i giornalisti al termine del G20 di Antalya, e spiegando, rispetto all'attuazione del piano per il ricollocamento dei rifugiati nella Ue, di "non essere preoccupato".

"La questione dei rifugiati l'Europa la deve affrontare per essere credibile con se stessa. Sul piano europeo andiamo avanti con nostre decisioni con molte tenacia. Alcuni aerei stanno partendo dai nostri centri per accompagnare i nostri fratelli africani e mediorientali in altri Paesi europei ma non sono preoccupato per la gestione dell'emergenza rifugiati. Chi dice che sono il terrorismo - rimarca il premier - dice una cosa non vera".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech