giovedì 08 dicembre | 08:52
pubblicato il 28/mar/2014 12:00

Renzi: proporrò Serracchiani e Guerini vicesegretari Pd

Assemblea dopo elezioni per riflettere ma non sia rivincita

Renzi: proporrò Serracchiani e Guerini vicesegretari Pd

Roma, 28 mar. (askanews) - Matteo Renzi proporrà che la gestione del partito venga affidata a due vicesegretari: Debora Serracchiani e Lorenzo Guerini, per gestire il partito in vista delle prossime scadenze elettorali e di governo. "Serve una riflessione sul sistema partito - ha detto il leader del Pd alla Direzione -, si va verso il superamento del finanziamento pubblco e in una fase in cui il segretario è anche premier, serve una riflessione sui contenuti e su come gestire l'organizzazione". A questo proposito si terrà un'assemblea nazionale che Renzi giudica "una fatto positivo a condizione che si faccia in uno spirito franco, e subito dopo le elezioni, senza che diventi una rivincita o un modo per rigiocare la partita del congresso, lì io formulerò ufficialmente la proposta di nominare due vicesegretari: Debora e Lorenzo, che per me sono uno strumento di garanzia non di polemica interna".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni