sabato 03 dicembre | 13:07
pubblicato il 30/gen/2015 17:03

Renzi pressa Alfano: mai un ministro Interno contro presidente

Fonti Pd: "Non c'è un candidato alternativo, perchè sfilarsi?"

Renzi pressa Alfano: mai un ministro Interno contro presidente

Roma, 30 gen. (askanews) - Si intensifica il pressing di Matteo Renzi su Angelino Alfano e l'Ncd per convincere i grandi elettori del centrodestra a convergere su Sergio Mattarella alla quarta votazione. E l'argomento messo in campo, nelle ultime ore, riguarda il ruolo che nel governo riveste il leader Ncd: "Mai un ministro dell'Interno si è messo di traverso all'elezione del presidente della Repubblica", fanno notare fonti Pd. E che l'argomento sia stato usato viene confermato anche da fonti Ncd.

Peraltro, rimarcano ancora fonti del Pd, "non c'è neanche in campo un candidato alternativo su cui magari poter condurre legittimamente una battaglia. L'unico candidato in campo è Mattarella, e non si capisce come ci si possa sfilare dal sostenerlo. A maggior ragione da una posizione delicata come quella del Viminale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari