martedì 17 gennaio | 20:26
pubblicato il 03/mar/2016 10:22

Renzi: ponte sullo stretto si fa,ma prima finire opere incompiute

Ora rifacciamo strade Sicilia-Calabria. Il 10 apro ultima galleria Salerno-Reggio Calabria,a Natale la inauguro

Renzi: ponte sullo stretto si fa,ma prima finire opere incompiute

Roma, 3 mar. (askanews) - "Il ponte sullo stretto di Messina andrà fatto: certo che ci sarà prima o poi. Ma prima portiamo a casa i risultati delle opere incompiute". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, ospite di Isoradio. "In prospettiva non ho niente contro il Ponte, senz'altro potrà essere utile", ha spiegato il premier. Ma "prima bisogna verificare tempistica, costi, collegamenti, e dovrà essere anche per i treni, dovrà essere un pezzo della struttura di alta velocità in Italia, dove già abbiamo la migliore struttura al mondo, meglio di Francia e Giappone. Bisogna andare da Milano a Venezia, da Napoli a Bari e a Reggio Calabria, e in prospettiva anche a Palermo".

Finora, ha osservato Renzi, "sul ponte dello stretto c'è stato un derby ideologico totalmente privo di aderenza alla realtà. Iniziamo a mettere a posto le strade in Sicilia, perchè ci è crollato un viadotto al mese, visto che negli '70 e '80 si sono fatti i lavori coi piedi". Poi "vanno messe a posto strade e ferrovie in Sicilia e anche in Calabria: c'è stato un periodo in cui la Sicilia era impercorribile, e questo è indecente". Insomma "c'è chi pensa ai progetti faraonici, io penso a finire le incompiute, poi si penserà al Ponte che dovrà essere anche per i treni".

Inoltre, ha annunciato ancora il premier, "il 10 marzo sarò in Calabria per vedere cadere l'ultimo diaframma dell'ultima galleria della Salerno-Reggio Calabria" e "il 22 dicembre poi ci sarà l'inaugurazione", anche se "tutti mi ridono dietro quando dico che finiremo la Salerno-Reggio". Infine, la ripetizione da parte di Renzi di quanto detto ieri alla Nuvola dell'Eur: "basta con le incompiute. Abbiamo dato una scossa, vogliamo finire tutte le opere incompiute".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa