martedì 21 febbraio | 00:03
pubblicato il 31/lug/2014 17:04

*Renzi: Pil basso non consente fase virtuosa, ma non molliamo

"Spread ci fa risparmiare ma non risolve problema debito-Pil" (ASCA) - Roma, 31 lug 2014 - Il calo dello spread, in un contesto di crescita ferma, non consente quel "percorso virtuoso" che il governo si aspettava. Lo ha detto il presidente del consiglio Matteo Renzi parlando alla direzione Pd: "Se a settembre nel momento in cui la situazione di crisi continua a picchiare e a far male... I dati sono altalenanti, dico sempre scherzando che ogni giorno c'e' un dato buono dell'economia e uno negativo, un po come questa estate un po pazzarella. Oggi c'e' il dato di di 50mila occupati in piu', ma il dato della crescita e' piu' basso di quello che aspettavamo".

"Lo spread a 150 - ha aggiunto - comporta un risparmio evidente per la pa, ma questo non e' sufficiente a risolvere i problemi del rapporto debito-pil, in particolar modo in cui la crescita continua a essere bassa. Non siamo nelle condizioni di avere quel percorso virtuoso che immaginavamo di avere".

Adm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia