domenica 04 dicembre | 21:38
pubblicato il 05/ago/2014 13:44

Renzi: ottimista su Italicum, poi occupiamoci di lavoro e lavoro

E risponde a cittadino su aiuti a persone autistiche

Renzi: ottimista su Italicum, poi occupiamoci di lavoro e lavoro

Roma, (askanews) - "La cosa fondamentale per me è questa:cercare di fare le riforme elettorali, lo faremo, sono ottimistache si trovi un accordo. Poi occuparci dei problemi veri come ilproblema del lavoro, lavoro, lavoro, e gli aiuti a chi vivesituazioni di difficoltà e disagio". Così il presidente delConsiglio Matteo Renzi intrattenendosi con i giornalistiall'uscita dalla libreria Feltrinelli, a pochi passi da PalazzoChigi, dove si è recato per comprare alcuni libri.Renzi ha interrotto la risposta ad una domanda dei cronistisull'Italicum per interloquire con un cittadino che, padre di unragazzo autistico, gli ha chiesto di intervenire su questoproblema con maggiori fondi pubblici.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari