domenica 11 dicembre | 11:37
pubblicato il 05/ago/2014 12:00

Renzi: ottimista su Italicum, poi occupiamoci di lavoro e lavoro

E risponde a cittadino su aiuti a persone autistiche

Renzi: ottimista su Italicum, poi occupiamoci di lavoro e lavoro

Roma, 5 ago. (askanews) - "La cosa fondamentale per me è questa: cercare di fare le riforme elettorali, lo faremo, sono ottimista che si trovi un accordo. Poi occuparci dei problemi veri come il problema del lavoro, lavoro, lavoro, e gli aiuti a chi vive situazioni di difficoltà e disagio". Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi intrattenendosi con i giornalisti all'uscita dalla libreria Feltrinelli, a pochi passi da Palazzo Chigi, dove si è recato per comprare alcuni libri. Renzi ha interrotto la risposta ad una domanda dei cronisti sull'Italicum per interloquire con un cittadino che, padre di un ragazzo autistico, gli ha chiesto di intervenire su questo problema con maggiori fondi pubblici.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina