venerdì 20 gennaio | 02:43
pubblicato il 05/set/2014 18:08

Renzi: ok Forza rapida, ma Nato sia piu' rapida anche di pensiero

"Nessuno aveva previstgo il califfato, serve piu' intelligence" (ASCA) - Newport, 5 set 2014 - Bene la Forza di reazione rapida istituita dalla Nato, ma per Matteo Renzi l'Alleanza atlantica dovrebbe migliorare anche la rapidita' "nel pensiero", ovvero nel'intelligence e nell'analisi.

In conferenza stampa al termine del vertice di Newport, il premier ha spiegato: "Ho fatto un intervento oggi, non so quanto apprezzato. Si e' molto discusso della Forza rapida, di semplificare le procedure per intervenire quando ce ne fosse la necessita'. E' un tema importante, su cui siamo d'accordo".

Tuttavia "c'e' un punto che la Nato deve fare anche: deve essere rapida nel pensiero, non solo nell'azione". E questo perche' "abbiamo visto cambiare gli scenari in questi anni. Non so quali minacce per la sicurezza ci saranno al prossimo vertice nel 2016". E fa un esempio concreto: "Non tutti, ed e' un eufemismo avevano immaginato un califfato a cavallo tra Siria e Iraq. Se cio' e' avvenuto, significa che la Nato deve essere anche in grado di rafforzare la sua parte di intelligence e di vision...".

Rea

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale