lunedì 05 dicembre | 04:08
pubblicato il 19/dic/2014 18:48

Renzi: nuovo capo Stato sia eletto con più alto consenso possibile

Ma non è che maggioranza qualificata vale più di quella semplice

Renzi: nuovo capo Stato sia eletto con più alto consenso possibile

Roma, 19 dic. (askanews) - "Spero che il nuovo capo dello Stato sia eletto col più alto consenso possibile, vedremo se sarà possibile, il Pd farà di tutto". Lo ha detto il premier Matteo Renzi a Radio 105.

"Il presidente della Repubblica - ha aggiunto - c'è e ci sarà fino a che lui deciderà di esserci. A tutti quelli che lo hanno insultato per il suo secondo mandato, dico che lo ha fatto per salvare le istituzioni, perché con una figuraccia storica i partiti non erano stati capaci di mettersi d'accordo sul capo dello Stato. Gli italiani dovrebbero avere rispetto istituzionale, politico e personale verso Napolitano e gratiduine".

Napolitano, ha proseguito Renzi, "fa il suo mestiere, controlla le carte che deve controllare, ci mette lo stesso impegno di sempre: quando arriverà il giorno in cui dovremo eleggere il successore credo che tutte le forze politiche, da Fi a 5 stelle fino a Sel, Fdi, alla Lega, ai centristi e naturalmente al Pd dovranno fare una riflessione vera su che cosa serve all'Italia per i prossimi sette anni e farlo senza mettere in campo le polemiche, le divisioni, i litigi del passato. Poi sarà difficile che tutti accettino un nome ma spero che sia aeletto col più alto consenso possibile, vedremo se sarà possibile, il Pd farà di tutto. Per il momento tuttavia un presidente c'è e si chiama Giorgio Napolitano".

"Che il nuovo capo dello Stato - ha concluso Renzi - arrivi al primo o al settimo turno, a maggioranza qualificata o semplice, non è che una vale più dell'altra. E' come il sindaco: può essere eletto al primo turno o al ballottaggio, è sempre sindaco. Io fui eletto al ballottaggio e non andai in crisi di autocoscienza". Luc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari