sabato 10 dicembre | 06:26
pubblicato il 04/apr/2016 19:36

Renzi: non ho attaccato i magistrati, chiedo processi veloci

A Potenza sono state aperte tre inchieste e nessuna a sentenza

Renzi: non ho attaccato i magistrati, chiedo processi veloci

Roma, 4 apr. (askanews) - "Non è vero che ho attaccato i magistrati, non è vero. La politica italiana è deberlusconizzata, ma la stampa italiana no. E quindi io ho detto e rivendico qui che loro erano quelli del legittimo impedimento e noi siamo quelli che chiedono di fare velocemente i processi, che vogliamo essere interrogati, che quando ci chiedono le carte gliele mandiamo anche per email, è una diversità strutturale". Lo ha detto Matteo Renzi nella replica alla Direzione nazionale del Pd.

"Dire che attacchiamo la magistratura non fa i conti con la realtà - ha insistito il premier - io ho detto che si sono aperte tre indagni e nessuna è andata a sentenza. È vero che quattro ore prima del mio intervento uno dei processi si è chiuso ma andrà in prescrizione tra 4 mesi, quindi non c'è alcuna possibilità che quella sentenza arrivi a sentenza definitiva".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina