domenica 22 gennaio | 01:09
pubblicato il 02/lug/2014 12:00

Renzi non farà la conferenza stampa,imbarazzo a Strasburgo

Alle 20,30 è a "Porta a Porta". Schulz: 'non giudico sua agenda'

Renzi non farà la conferenza stampa,imbarazzo a Strasburgo

Bruxelles, 2 lug. (askanews) - Imbarazzo a Strasburgo per la decisione del premier italiano, Matteo Renzi, di non tenere la tradizionale conferenza stampa al termine dell'intervento di presentazione dell'agenda della presidenza semestrale del Consiglio Ue, davanti alla plenaria del Parlamento europeo. Renzi ha fatto sapere al presidente dell'Europarlamento, Martin Schulz, di non poter partecipare alla conferenza stama congiunta con lui e con il presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, come invece hanno fatto finora quasi tutti i suoi predecessori, primi ministri dei governi che hanno esercitato la presidenza di turno dell'Ue. Una decisione "inusuale", duanque, secondo fonti dello staff di Schulz, che tuttavia ha pubblicamente minimizzato l'importanza della questione. "E' solamente, esclusivamente ed eccezionalmente a causa di restrizioni di orario e impegni del primo ministro italiano, che ripartirà subito dopo il suo intervento in plenaria", ha detto il presidente dell'Europarlamento, rispondendo in conferenza stampa alla domanda di un cronista. "Non è la prima vola che succede, era già successo", ma molti anni fa, all'inizio di questi appuntamenti tradizionali all'Europarlamento per la presentazione della presidenza semestrale europea, ha ricordato ancora Schulz. Alla domanda se non consideri irrispettoso il fatto che Renzi abbia tanta fretta perché deve partecipare a una trasmissione Tv in Italia (alle 20,30 Renzi sarà ospite in diretta su Raiuno dello speciale di "Porta a Porta" di Bruno Vespa che appositamente riapre per una serata) , il presidente dell'Europarlamento ha replicato: "Non sta a me giudicare l'orario e l'agenda di un primo ministro. Ma sapete che è un uomo che lavora molto con la stampa, non si nasconde di certo. Ha sicuramente degli impegni con un programma molto denso e tempi limitati", ha conclsudo Schulz.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4