martedì 17 gennaio | 04:12
pubblicato il 16/feb/2015 13:32

Renzi: non è il momento di un intervento militare

Comunità internazionale ha strumenti. Bene posizione Berlusconi

Renzi: non è il momento di un intervento militare

Roma, 16 feb. (askanews) - In Libia la situazione "è fuori controllo" ma "non è il tempo dell'intervento militare". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervistato dal Tg5. Per il premier "la comunità internazionale, se vuole, ha tutti gli strumenti per intervenire".

"Coinvolgendo tutti gli attori in gioco, le tribù locali, i Paesi dell'Unione Africana, i Paesi arabi ed europei, sono convinto che la forza delle Nazioni Unite è decisamente superiore a quella delle milizie radicali", ha aggiunto Renzi.

La proposta del governo dunque "è questa: aspettare che il Consiglio di Sicurezza dell'Onu lavori un po più convintamente sulla Libia, anche se ci sono l'Ucraina, la Siria e l'Iraq, il Medio Oriente... In Libia non c'è un'invasione dello Stato islamico, ma alcune milizie che combattevano in Libia hanno iniziato a fare riferimento allo Stato islamico, che sta lavorando con una capillare opera di comunicazione e persuasione in Africa e in Medio oriente".

"Credo sia un fatto importante che un grande Pase non litighi sulla politica estera. Non è un grande momento di rapporti interni per ciò che è accaduto sulle riforme e sull'elezione del Presidente della Repubblica ma apprezzo che non ci si divida su questo", ha sottolineato il premier, a proposito delle posizioni Silvio Berlusconi e Forza Italia sulla Libia.

"Non è il tempo dell'intervento - ha ribadito Renzi - verificheremo cosa c'è da fare, se ci sarà una guida forte dell'Onu sarà meglio per tutti ma giudico con grande, grande, grande soddisfazione e ringrazio di questo che non si litighi: in un grande Paese civile ci si mette d'accordo sulla strategia e non si utilizza la politica estera per divisioni interne".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello