sabato 03 dicembre | 11:13
pubblicato il 27/ott/2014 21:26

Renzi: non credo a scissione Pd, ascolto ma non mi fermano

"Da anni politica ferma"

Renzi: non credo a scissione Pd, ascolto ma non mi fermano

Roma, 27 ott. (askanews) - "Non credo alla scissione nel Pd, sarebbe il colmo dopo che abbiamo preso il 41%: abbiamo aperto le porte per far entrare la gente, non per farla uscire". Lo ha detto Matteo Renzi, premier e segretario del Pd, ospite di 'Otto e mezzo'.

Quanto alla possibilità che qualcuno nella minoranza voti contro il governo, Renzi ha risposto: "Non credo siano animati da spirito di vendetta, ci può essere qualcuno più animato di altri ma c'è una discussione vera. E già altre volte si è votato contro". Ma quello che a Renzi preme sottolineare è che "al governo ascoltiamo tutti, ma non ci facciamo fermare da nessuno. Sono anni che la politica si è fermata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari