venerdì 20 gennaio | 11:42
pubblicato il 11/nov/2015 10:51

Renzi: non basta commuoversi per i migranti, bisogna agire

"Serve un impegno vero. Africa al centro dell'iniziativa Ue"

Renzi: non basta commuoversi per i migranti, bisogna agire

Roma, 11 nov. (askanews) - "Sul tema delle migrazioni che attraversano il nostro continente non basta più commuoversi, occorre muoversi". Lo ha scritto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in una lettera al quotidiano Avvenire, in vista del vertice europeo tra i capi di Stato e di governo che si apre oggi a Malta.

"L'Italia - ha rimarcato il premier - è impegnata in una forte azione politica" ma quanto serve è una decisa iniziativa Ue per "intervenire nei Paesi di origine perchè si creino condizioni adatte alla crescita culturale, lavorativa ed economica di ogni potenziale migrante. Perchè l'Europa rappresenti una scelta e non un approdo obbligato, un destino inesorabile".

"A La Valletta lavoreremo per tutto questo - sono ancora le parole di Renzi - per favorire lo sviluppo, migliorando la collaborazione tra i Paesi europei ed africani nella prevenzione e nel cotrasto dell'immigrazione illegale, nella lotto contro la tratta degli esseri umani".

"L'Africa è al centro della strategia italiana - ha proseguito il capo del governo - e sono convinto che il continente africano sia pronto ad accettare la sfida del futuro. Il nostro Paese ha da poco riformato i suoi strumenti di cooperazione all sviluppo, rendendoli più efficaci e mirati. Abbiamo triplicato i fondi con la legge di tabilità, non è quanto vorremmo ma è una chiara inversione di tendenza. Siamo interlocutori credibili e affidabili".

Il vertice di Malta rappresenta dunque "la nostra grande occasione per ritagliarsi e ritrovare il proprio ruolo nel Mediterraneo. Ma anche per l'Europa, per ritrovare l'anima persa sotto pile di polverose scartoffie burocratiche. Ritrovare noi stessi, riscoprire chi siamo".

Renzi ha annunciato infine che all'inizio del prossimo anno si recherà per una visita nell'Africa subsahariana, dove nessun premier italiano è stato negli ultimi 70 anni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale