martedì 21 febbraio | 23:06
pubblicato il 04/gen/2015 15:39

Renzi: nessun inciucio, rimandiamo norma fisco a dopo voto Colle

I professionisti del retro-pensiero avranno modo di ricredersi

Renzi: nessun inciucio, rimandiamo norma fisco a dopo voto Colle

Roma, 4 gen. (askanews) - Premessa: "Tutte le volte che si parla di fisco è naturale intrecciarsi con uno dei tanti processi a Berlusconi, ma noi non facciamo norme né ad personam né contra personam". Detto questo, "non c'è problema: se qualcuno immagina che in questo provvedimento ci sia non si sa quale scambio, noi ci fermiamo". E' quanto rimarca il premier Matteo Renzi, ai microfoni del Tg5, in riferimento alle polemiche sulla cosiddetta norma "salva-Berlusconi", che sarebbe stata prodotta dal dlgs sui rapporti tra fisco e contribuente, approvato dal Cdm dello scorso 24 dicembre.

"Rimanderemo in Parlamento questa norma soltanto dopo l'elezione del Quirinale e dopo che Berlusconi avrà completato il suo periodo a Cesano Boscone", dimostrando così che "non c'è nessun inciucio strano". In tal modo, puntualizza il presidente del Consiglio, "anche i professionisti del retro-pensiero avranno modo di ricredersi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Campidoglio
Grillo: ammetto le colpe a Roma, ma andiamo avanti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia