sabato 10 dicembre | 07:02
pubblicato il 19/dic/2014 11:27

Renzi: Natale di superlavoro, riforme entro fine semestre Ue

Aspettando le dimissioni di Napolitano

Renzi: Natale di superlavoro, riforme entro fine semestre Ue

Roma, (askanews) - Riforme, legge di stabilità, Jobs act, Ilva, marò, Quirinale, Europa. Sono queste le parole chiave del Natale politico 2014, il primo dell'era Renzi. Il primo panettone mangiato a palazzo Chigi e non a palazzo Vecchio del giovane segretario Pd ha il sapore forte delle tante sfide che in nome del "cambiamento ora" il governo Renzi ha messo in calendario per Capodanno, a dispetto delle giornate festive. Con la riapertura della crisi con l'India sui marò in cima all'agenda.

Nella giornata pre-festiva della vigilia di Natale, a palazzo Chigi i ministri sono chiamati a riunirsi per varare i primi decreti attuativi del Jobs act. E per decretare l'immediato futuro dell'Ilva. Forse solo Natale e Santo Stefano saranno riservati dal cattolicissimo premier a santificare le feste. Il 29 dicembre Renzi ha convocato la sua prima conferenza stampa nazionale da capo del governo. a solo due giorni dall'ultimo discorso di fine anno di Giorgio Napolitano dal Quirinale.

Renzi intende far sapere la sua su cosa attende l'Italia nel 2015. A partire da riforme e Unione europea, alla quale a metà gennaio presenterà a Strasburgo il conto sul semestre di sua presidenza. E con in tasca, dopo il Jobs act, anche la legge di stabilità e almeno l'antipasto del secondo passaggio parlamentare su riforma della Costituzione e Italicum. Riuscirà il premier nel suo ambizioso obiettivo? Di certo ci sta provando con tutte le sue forze. Perchè concluso il 13 gennaio il semestre italiano di presidenza Ue, ogni giorno è buono per le dimissioni di Napolitano. E da allora fino all'avvento del (o della) nuova presidente sul Colle non ci sarà altro di cui il Parlamento e le forze politiche potranno occuparsi.

Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina