domenica 04 dicembre | 09:18
pubblicato il 01/lug/2015 11:33

Renzi: lavoriamo per accordo, ma Grecia rispetti le regole

"Ciò che accade non è paradigma della nuova Ue che vorremmo"

Renzi: lavoriamo per accordo, ma Grecia rispetti le regole

Berlino, 1 lug. (askanews) - "Ciò che sta avvenendo in Grecia non è paradigma della nuova Europa che abbiamo in mente. Lo dico con rispetto verso Atene, culla della democrazia. Siamo impegnati minuto dopo minuto per evitare il dramma ed evitare la dracma", ma "dobbiamo essere molti chiari nel rispetto delle regole, e lo dico in Germania dove si decise di violare i parametri di Maastricht, quando Schroeder fece le riforme. Le regole vanno rispettate in Grecia: non abbiamo tagliato baby pensioni, o riformato il lavoro per lasciarle in Grecia, o aumentato le tasse in passato per non farle pagare agli armatori greci. Spero che il governo greco proceda sulle riforme strutturali". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, in un intervento all'Università Humboldt di Berlino.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari