giovedì 19 gennaio | 15:06
pubblicato il 12/feb/2016 13:37

Renzi: l'Europa sia un po' più sociale e un po' meno finanziaria

"Noi siamo europeisti convinti"

Renzi: l'Europa sia un po' più sociale e un po' meno finanziaria

Roma (askanews) - "L'Europa è chiamata a una grande sfida, noi siamo europeisti convinti". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi durante la conferenza stampa congiunta con il presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz.

"Siamo convinti dell'importanza dell'Europa ma siamo convinti che occorra cambiare la direzione di politica sociale ed economica dell'Europa, pensiamo che l'Europa debba occuparsi meno di cambiare sempre le regole sulle banche e di preoccuparsi un po' di più di chi non ha un posto di lavoro. Un po' più sociale e un po' meno finanziaria. Anche perché non sempre le regole finanziarie hanno funzionato bene"

Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Allarme Clima, il 2016 è stato l'anno più caldo di sempre
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale