martedì 06 dicembre | 18:54
pubblicato il 12/feb/2016 13:37

Renzi: l'Europa sia un po' più sociale e un po' meno finanziaria

"Noi siamo europeisti convinti"

Renzi: l'Europa sia un po' più sociale e un po' meno finanziaria

Roma (askanews) - "L'Europa è chiamata a una grande sfida, noi siamo europeisti convinti". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi durante la conferenza stampa congiunta con il presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz.

"Siamo convinti dell'importanza dell'Europa ma siamo convinti che occorra cambiare la direzione di politica sociale ed economica dell'Europa, pensiamo che l'Europa debba occuparsi meno di cambiare sempre le regole sulle banche e di preoccuparsi un po' di più di chi non ha un posto di lavoro. Un po' più sociale e un po' meno finanziaria. Anche perché non sempre le regole finanziarie hanno funzionato bene"

Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: verso una legge sull'enoturismo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni