domenica 04 dicembre | 23:34
pubblicato il 03/ott/2014 20:42

Renzi: Italia rispetta il 3%, ma no a maestri in Ue

"Facciamo gioco diverso dalla Francia, ma parametro non attuale"

Renzi: Italia rispetta il 3%, ma no a maestri in Ue

Roma, 3 ott. (askanews) - L'Italia rispetta il 3% nel rapporto deficit-Pil per dare prova di credibilità, ma apprezza che la Francia metta in discussione un parametro che "profondamente non è attuale, non è credibile", perché altrimenti il rischio è che vinca "Marine Le Pen". Matteo Renzi lo ha detto parlando a Ferrara ad una iniziativa di Internazionale: "Nel '92 non c'erano un sacco di cose: internet, i telefonini erano appena arrivati... il '92 era un altro mondo. I parametri di Maastricht risalgono a quel mondo là. Sostenere che il 3% è un parametro profondamente non attuale - sentite come sono diventato diplomatico, potevo dirla molto peggio - è un dato di fatto. Sono convinto che se potessi intervistare io i giornalisti del Financial Times anche loro direbbero che non è un parametro credibile".

"L'Italia - ha aggiunto - fa un gioco diverso rispetto alla Francia, ma questo non ci impedisce di dire che l'Europa non può diventare un luogo dove c'è un maestro che insegna e gli altri che imparano".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari