lunedì 20 febbraio | 19:35
pubblicato il 29/nov/2015 13:26

Renzi: Italia non rinuncerà mai a Natale, no provocazioni

Con buona pace del preside scuola di Rozzano

Renzi: Italia non rinuncerà mai a Natale, no provocazioni

Roma, 29 nov. (askanews) - L'integrazione non si favorisce con le provocazioni, l'Italia non rinuncerà mai al Natale. Lo ha affermato il premier Matteo Renzi sul Corriere della Sera commentando le decisioni di alcune scuole, quella di Rozzano in provincia di Milano in particolare, di cancellare presepi e canti natalizi in segno di rispetto verso altre religioni.

«Confronto e dialogo non vuol dire affogare le identità in un politicamente corretto indistinto e scipito. L'Italia intera, laici e cristiani - ha assicurato Renzi - non rinuncerà mai al Natale. Con buona pace del preside di Rozzano».

"Il Natale - ha aggiunto - è molto più importante di un preside in cerca di provocazioni. Se pensava di favorire integrazione e convivenza in questo modo, mi pare abbia sbagliato di grosso».

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia