domenica 26 febbraio | 14:22
pubblicato il 27/apr/2015 18:59

Renzi: Italia non è più sola di fronte a tema immigrazione

"Presenza Ban Ki-Moon e Mogherini su San Giusto segnale importante

Renzi: Italia non è più sola di fronte a tema immigrazione

Roma, 27 apr. (askanews) - Di fronte all'emergenza immigrazione l'Italia "non è più sola", secondo Matteo Renzi. Il premier lo ha dichiarato rientrando dalla visita alla nave San Giusto: "Prima l'Italia era sola a fronteggiare questo tema, ora l'intera comunità internazionale è consapevole che si tratta di un problema globale e non di una questione che riguarda un paese".

Per Renzi "fermare i trafficanti di esseri umani per evitare una catastrofe umanitaria é una assoluta priorità su cui contiamo di avere il sostegno delle Nazioni unite. Dopo Lampedusa l'Italia ha dato prova di generosità. Ma dobbiamo farci sentire a livello internazionale, sia in Europa che alle Nazioni Unite. Questa è la nostra strategia. Nel passato eravamo soli. Adesso vediamo che qualcosa finalmente si muove. La presenza di Ban Ki-Moon e Mogherini oggi è un segno importante".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech