venerdì 09 dicembre | 17:03
pubblicato il 10/mag/2015 15:51

Renzi: Italia e Cuba siano protagonisti per un mondo più giusto

"Che combatta povertà e ingiustizie"

Renzi: Italia e Cuba siano protagonisti per un mondo più giusto

Roma, 10 mag. (askanews) - Tutti i Paesi "devono provare a scrivere una nuova pagina della storia. L'Italia vuole essere protagonista di questo percorso, Cuba anche". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi nelle dichiarazioni alla stampa al termine dll'incontro con Raoul Castro a Palazzo Chigi.

"La sfida più bella - ha continuato Renzi - è la creazione di un mondo più giusto, che combatta la povertà, gli squilibri e le ingiustizie".

"Oggi per noi - ha detto ancora il premier - è un giorno di grande gioia, per i nostri governi che hanno lavorato in questi mesi, ma un giorno di gioia per i tanti italiani che amano Cuba e tanti cubani che amano l'Italia". Oggi, ha continuato, "possiamo toccare con mano che molte cose stanno cambiando e la storia fa il suo corso e che dobbiamo essere protagonisti di questa storia. Oggi per Italia e Cuba è un giorno importante ma il meglio deve ancora venire".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina