mercoledì 22 febbraio | 19:33
pubblicato il 07/feb/2015 17:57

Renzi: inaccettabile boicottaggio alla Scala il Primo maggio

Protesta rischia di bloccare l'opera. Pronti a misure normative

Renzi: inaccettabile boicottaggio alla Scala il Primo maggio

Milano, 7 feb. (askanews) - Un boicottaggio inaccettabile. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha definito così la protesta di una parte dei lavoratori del Teatro alla Scala di Milano, che potrebbe mettere a rischio la rappresentazione dell'opera "Turandot" il Primo maggio, in occasione dell'apertura di Expo 2015. Il premier lo ha detto nell'intervento di chiusura dell'evento "Expo delle idee" in corso all'Hangar Bicocca del capoluogo lombardo. "Se c'è una qualche minoranza che pensa di poter bloccare non in nome del sacrosanto diritto di sciopero, ma di un inaccettabile boicottaggio, noi siamo pronti a tutto, anche a misure normative, per evitare che il Primo maggio inizi con figuraccia internazionale incomprensibile per chiunque. Trovo impossibile che ci sia una minoranza che voglia dare un'immagine che non appartiene alla maggior parte degli italiani".

Renzi ha definito il Teatro alla Scala di Milano "una delle più grandi realtà del mondo, un nome che semplicemente suscita emozioni da parte di milioni di persone".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech