sabato 10 dicembre | 22:21
pubblicato il 16/mar/2016 12:04

Renzi: in Ue Stati ingovernabili, modello italiano il più stabile

Tutti i Paesi che hanno votato si trovano in difficoltà

Renzi: in Ue Stati ingovernabili, modello italiano il più stabile

Roma (askanews) - "Prima o poi qualcuno farà una riflessione sul sistema istituzionale" e sulla "situazione di progressiva ingovernabilità di alcune nazioni" europee, "scoprendo che il modello istituzionale italiano rischia di essere più stabile, con buona pace di tante critiche sentite in questo periodo". Lo ha detto Matteo Renzi in aula alla Camera durante le comunicazioni del presidente del Consiglio, in vista del Consiglio europeo del 17 e 18 marzo.

Fate l'elenco dei Paesi che avendo votato si trovano in difficoltà, non riescono più a eleggere un governo, ad avere un governo in grado di rappresentarli. In Spagna è possibile si torni alle elezioni, in Irlanda non ci sono i numeri se non con

una grande coalizione, in Portogallo il primo partito si è trovato all'opposizione sulla base dell'accordo tra gli altri partiti", ha sottolineato Renzi.

Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina