domenica 26 febbraio | 15:52
pubblicato il 19/mar/2014 14:25

Renzi: in Europa c'è il rischio di una deriva tecnocratica

Il premier alle Camere: "Siamo sulla stessa barca"

Renzi: in Europa c'è il rischio di una deriva tecnocratica

Roma (askanews) - L'Europa è il centro del discorso del premier Matteo Renzi alle Camere a ridosso del consiglio europeo. L'Unione intesa a tutto campo, dall'impegno diplomatico in Ucraina alla crisi alle vie d'uscita dalla crisi. Un'Europa, dice Renzi che oggi vive una fase di difficoltà evidente. Il rischio di una deriva tecnocratica e burocratica europea non lo avverte questo Parlamento per colpa della crisi, ma è un rischio insito nell'animo di chi si batte per una Ue degna di questo nome e al quale dobbiamo dare risposta."Italia e Europa sono sulla stessa barca" rimarca Renzi contro ogni deriva anti europeista."E' fondamentale che si esca dalla visione per la quale l'Europa ci controlla i compiti o l'Europa ci fa le pulci. Non è un'istituzione altra".Un cambio di atteggiamento ma anche di startegie, per il premier l'unica via d'uscita è che l'Italia cambi se stessa per dare uno slancio all'Unione e l'Europa esca da una visione totalmente incentrata sull'austerity.

Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech