giovedì 08 dicembre | 03:28
pubblicato il 19/mar/2014 14:25

Renzi: in Europa c'è il rischio di una deriva tecnocratica

Il premier alle Camere: "Siamo sulla stessa barca"

Renzi: in Europa c'è il rischio di una deriva tecnocratica

Roma (askanews) - L'Europa è il centro del discorso del premier Matteo Renzi alle Camere a ridosso del consiglio europeo. L'Unione intesa a tutto campo, dall'impegno diplomatico in Ucraina alla crisi alle vie d'uscita dalla crisi. Un'Europa, dice Renzi che oggi vive una fase di difficoltà evidente. Il rischio di una deriva tecnocratica e burocratica europea non lo avverte questo Parlamento per colpa della crisi, ma è un rischio insito nell'animo di chi si batte per una Ue degna di questo nome e al quale dobbiamo dare risposta."Italia e Europa sono sulla stessa barca" rimarca Renzi contro ogni deriva anti europeista."E' fondamentale che si esca dalla visione per la quale l'Europa ci controlla i compiti o l'Europa ci fa le pulci. Non è un'istituzione altra".Un cambio di atteggiamento ma anche di startegie, per il premier l'unica via d'uscita è che l'Italia cambi se stessa per dare uno slancio all'Unione e l'Europa esca da una visione totalmente incentrata sull'austerity.

Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni