martedì 21 febbraio | 11:21
pubblicato il 12/giu/2014 10:09

Renzi in Cina: Investire all'estero non è delocalizzare

Dobbiamo anche fare gioco di squadra per attirare investimenti

Renzi in Cina: Investire all'estero non è delocalizzare

Pechino, (askanews) - Matteo Renzi dalla Cina ha spiegato ai giornalisti il senso della sua visita in Asia in particolare dal punto di vista economico e degli investimenti, quelli esteri in Italia e quelli dell'Italia all'estero: "Tanti dicono chi va all'estero porta via posti di lavoro in Italia. Non è così: come abbiamo visto in Vietnam, la la Piaggio è ancora aperta a Pontedera è perché ha avuto la possibilità di investire in Vietnam. Tante aziende che qui vengono a investire non stanno delocalizzando, sta internazionalizzando per avere la possibilità di riportare denaro in Italia. Dall'altro lato, gli investimenti cinesi in Italia sono ancora pochi". "L'Italia guarda al futuro con la determinazione di chi sa che in Cina tanti vorrebbero i nostri prodotti, tocca all'Italia smettere di dividersi e fare gioco di squadra. Se la visita è andata bene lo sapremo nei prossimi mesi guardando gli indici di ricchezza e naturalmente di posti di lavoro", ha concluso il presidente del Consiglio.

Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia