domenica 22 gennaio | 18:12
pubblicato il 28/nov/2015 15:01

Renzi: il nemico è pericoloso, cyber security e regole stringenti

Vogliono distruggerci. L'Italia deve stare in prima linea con il senso forte di ciò che è: più cultura e più teatri

Renzi: il nemico è pericoloso, cyber security e regole stringenti

Firenze, 28 nov. (askanews) - "Il nemico è molto pericoloso, nessuno può sottovalutarlo, tutti insieme stiamo cercando di avere regole più stringenti, ecco perchè puntiamo anche sulla cyber security. Ma accanto a questo c'è bisogno di una reazione delle nostre comunità, non siamo uomini e donne chiusi dentro muri ma delle comunità". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, parlando al teatro della Pergola a Firenze in occasione di una iniziativa per la Festa della Toscana. "Oggi - ha sottolineato il premier- dobbiamo essere in prima linea portando il senso profondo di ciò che l'Italia è".

"Vogliono distruggerci. E se non ci riescono - ha denunciato ancora Renzi- vogliono farci vivere nella paura: la risposta deve essere una, dobbiamo investire su ciò che abbiamo di più bello e profondo, non dobbiamo rassegnarci a vivere nella paura". Per questo, "soprattutto in questo momento storico dell'Italia e del mondo vogliamo più cultura e più teatri".

"I terroristi - ha proseguito il premier parlando a studentio nella sua Firenze- vogliono disintegrare il nostro modo di vivere, noi dobbiamo rispondere con più cultura e più teatri: non ci rassegniamo a vivere nella paura. Diamo un messaggio forte di speranza, non significa non avere preoccupazione, nessun paese è sicuro al mondo" ma "noi abbiamo molto bisogno di bellezza, di cultura, di teatri nel mondo oggi".

"Noi - ha concluso Renzi- abbiamo bisogno in questo momento storico dell'Italia e del mondo di ricordarci chi siamo: Pietro Leopoldo è quello che abolisce la pena di morte e la tortura negli interrogatori", ha detto Renzi aggiungendo che "abbiamo bisogno che l'Italia torni ad essere l'Italia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4