sabato 03 dicembre | 23:03
pubblicato il 24/feb/2014 12:00

Renzi: ha senso arrivare al 2018 solo se c'è cambio radicale

"Usciamo dal coro di lamentazioni, diamoci scadenze concrete"

Renzi: ha senso arrivare al 2018 solo se c'è cambio radicale

Roma, 24 feb. (askanews) - "Ha senso arrivare al 2018 solo se c'è il senso di un cambiamento radicale". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, nel suo discorso in Senato per la fiducia. "Usciamo dal coro della lamentazione, immaginiamo un persorso concreto, diamoci delle scadenze". Ad esempio, "questo consente di arrivare al 1 luglio, con l'appuntamento del semestre europeo, dando un valore non formale ma sostanziale a quell'appuntamento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari