domenica 04 dicembre | 07:50
pubblicato il 20/gen/2015 11:23

Renzi: grazie a noi meno costi imprese, più soldi a lavoratori

"Rispetto al 2013 cuneo fiscale scende del 64% per neoassunto"

Renzi: grazie a noi meno costi imprese, più soldi a lavoratori

Roma, 20 gen. (askanews) - Nel paragone tra il 2013 e il 2015, grazie alle misure del governo, "diminuiscono i costi per le imprese, aumenta lo stipendio netto dei lavoratori". Lo sottolinea il premier Matteo Renzi, che su Twitter e su Facebook rivendica l'impatto delle politiche dell'esecutivo in materia di fisco, fornendo diversi esempi.

Per un neo-assunto a tempo indeterminato, con un lordo di 24mila euro, il cuneo fiscale sulla singola busta paga scende del 64%, dai 1.325 euro del 2013 ai 500 del 2015: l'impresa pagherà oltre 600 euro in meno, il lavoratore avrà 180 euro in più in busta paga. Per un contratto alle stesse condizioni magià in essere nel 2013, il calo del cuneo è meno consistente ma comunque significativo, ovvero oltre 200 euro (il 18%): il costo per l'impresa scende di circa 60 euro al mese, il netto in busta per il lavoratore invece è come per il neo assunto, da 1.308 euro a 1.483.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari