giovedì 23 febbraio | 15:57
pubblicato il 08/mar/2016 19:30

Renzi: Francia e Italia condividono lotta al terrorismo

Premier ricorda Valeria Solesin, ricercatrice uccisa al Bataclan

Renzi: Francia e Italia condividono lotta al terrorismo

Roma, 8 mar. (askanews) - "Francia e Italia condividono molte battaglie comuni sulla lotta al terrorismo e la costruzione di un modello culturale capace di dare risposta alle ansie degli uomini e delle donne del nostro tempo. E' stato importante il bilaterale su politica estera, difesa, interni". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, in conferenza stampa con il presidente francese Francois Holande, a Venezia.

Città scelta in ricordo di Valeria Solesin, la ricercatrice italiana uccisa al Bataclan: "La sua memoria resta viva con 6 borse di studio. Un piccolo atto che vuole dimostrare il nostro desiderio di non darla vinta ai terroristi e di continuare a combattere per le nostre libertà, i nostri valori, la possibilità di avere un futuro. Quei terroristi che hanno voluto colpire Parigi, quindi la Francia e quindi l'Europa e il mondo, devono sapere che c'è una risposta forte da parte di tutte le comunità civili".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech