domenica 11 dicembre | 03:25
pubblicato il 14/nov/2014 14:23

Renzi: fiducia su Jobs act anche a Camera se si allungano tempi

"Ho dato segnale distensione richiesto,ora riforma entro gennaio"

Renzi: fiducia su Jobs act anche a Camera se si allungano tempi

Roma, 14 nov. (askanews) - "A me preme che la legge sia in vigore dal 1 gennaio: motivo per il quale - è bene saperlo - se si giocasse ad allungare i tempi, metteremo la fiducia sul testo del Jobs act che uscirà dalla commissione". Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, parlando dell'intesa raggiunta nel Pd sulla modifica alla Camera al testo del Jobs act approvato dal Senato.

"Orfini e Speranza - ha sottolineato il premier-segretario Pd in una intervista - mi hanno chiesto di dare un segnale distensivo, di disponibilità, e io l'ho dato: in commissione si lavorerà sul cosiddetto disboscamento, cioè sulla riduzione delle troppe forme di lavoro a tempo e precario".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina