martedì 17 gennaio | 12:47
pubblicato il 01/apr/2014 12:00

Renzi: Europa ha perso "il sogno", è solo burocrazia assoluta

"Dobbiamo investire su un'idea diversa di crescita"

Renzi: Europa ha perso "il sogno", è solo burocrazia assoluta

Roma, 1 apr. (askanews) - L'Europa deve recuperare la dimensione del "sogno" e smettere di essere il luogo della "burocrazia assoluta". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi al termine del colloquio con il premier britannico David Cameron: "In questo momento l'Italia è una diversa idea del futuro dei nostri paesi. L'Europa ha perduto la qualità del 'sogno', è diventata solo il luogo della burocrazia assoluta. La prima sfida da affrontare è discutere sull'Europa come luogo di libertà, questo è possibile solo se investiamo su un'idea diversa di crescita".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate