mercoledì 07 dicembre | 21:32
pubblicato il 18/lug/2015 12:42

Renzi: entro fine legislatura riduzione tasse senza paragoni

Dal 2017 interverremo su Ires, Irap, scaglioni Irpef e pensioni

Renzi: entro fine legislatura riduzione tasse senza paragoni

Roma, 18 lug. (askanews) - "Il Pd non sarà più il partito delle tasse, diventiamo il primo partito che le tasse le riduce davvero", lo ha detto il premier Matteo Renzi all'assemblea del Pd annunciando un piano che entro la fine della legislatura nel 2018 porterà alla "riduzione di tasse che non ha paragoni con la storia repubblicana".

"Se riusciamo a mantenere in pista il cantiere delle riforme nel 2016 - ha spiegato Renzi - nel 2017 interverremo si Ires e Irap e, nel 2018 a conclusione di un percorso, sugli scaglioni Irpef e sulle pensioni, mantenendo la curva del debito in termini accettabili. Il mio impegno qui è fare per 5 anni una riduzione di tasse che non ha paragoni con la storia repubblicana".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni