martedì 28 febbraio | 18:32
pubblicato il 22/gen/2015 16:29

Renzi dona a Merkel foto storica Firenze:operai al lavoro a Duomo

Visita guidata a palazzo Vecchio con ribollita. E Uffizi by night

Renzi dona a Merkel foto storica Firenze:operai al lavoro a Duomo

Firenze, 22 gen. (askanews) - E' una foto storica di Firenze il regalo scelto dal premier Matteo Renzi per la cancelliera tedesca Angela Merkel. La foto, proveniente dall'archivio Locchi, raffigura operai al lavoro sulla cupola del Duomo. Frau Merkel arriverà stasera all'aeroporto di Pisa e raggiungerà in auto Firenze, dove si tratterrà meno di 24 ore per il bilaterale italo-tedesco. Dopo una breve sosta all'hotel Savoy, in piazza della Repubblica, la numero uno della Germania raggiungerà a piedi palazzo Vecchio, un tragitto di poche centinaia di metri. Qui sarà accolta, sull'Arengario, dal premier Renzi, dal sindaco Dario Nardella e dal suono delle chiarine. E qui sarà fatta anche la foto ufficiale.

Renzi farà da guida alla Merkel (che è stata a Firenze solo una volta in precedenza) nelle sale più belle del palazzo. I due visiteranno il Salone de' Cinquecento, dove Renzi le mostrerà le pareti affrescate e, sicuramente, si soffermerà sulla pittura del Vasari che potrebbe celare i resti della "Battaglia di Anghiari", il dipinto perduto di Leonardo da Vinci che proprio con Renzi sindaco venne cercato con una campagna di studi che però non ebbe frutti. Possibile anche una visita sulla Torre di Arnolfo, con la celletta in cui fu rinchiuso Savonarola.

La cena sarà poi allestita nella "Sala dei Gigli", così chiamata per il soffitto affrescato con il fleur-de-lys, emblema della corona di Francia, dipinti per un ringraziamento e un tributo di fedeltà agli Angiò, protettori della parte guelfa. Il menù è "top secret". Inizialmente erano stati scelti piatti tipicamente fiorentini (ribollita, pappa al pomodoro, carne e frutta fresca) ma ieri sera ci sarebbe stato un ripensamento sulle portate.

Dopo cena quasi sicuramente Renzi e la Merkel faranno una visita notturna alla glleria degli Uffizi, attraversando un tratto del Corridoio Vasariano, che unisce i due palazzi, attraversa l'Arno passando da Ponte Vecchio e termina a Palazzo Pitti. Domani, poi, un altro "piatto forte" di Firenze: il vertice si concluderà alla Galleria dell'Accademia, ai piedi del simbolo della città, il David di Michelangelo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vitalizi
M5s: Boldrini calendarizza nostra proposta su pensioni deputati
L.elettorale
Finocchiaro:indispensabile nuova legge elettorale maggioritaria
Mdp
Nasce gruppo Mdp Camera con 37 deputati, Laforgia presidente
Pd
Battezzati i gruppi Mdp, scissione Pd formalizzata in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Europa: porta aperte alla Cina nel segno del Turismo
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech