lunedì 16 gennaio | 23:12
pubblicato il 22/gen/2015 16:29

Renzi dona a Merkel foto storica Firenze:operai al lavoro a Duomo

Visita guidata a palazzo Vecchio con ribollita. E Uffizi by night

Renzi dona a Merkel foto storica Firenze:operai al lavoro a Duomo

Firenze, 22 gen. (askanews) - E' una foto storica di Firenze il regalo scelto dal premier Matteo Renzi per la cancelliera tedesca Angela Merkel. La foto, proveniente dall'archivio Locchi, raffigura operai al lavoro sulla cupola del Duomo. Frau Merkel arriverà stasera all'aeroporto di Pisa e raggiungerà in auto Firenze, dove si tratterrà meno di 24 ore per il bilaterale italo-tedesco. Dopo una breve sosta all'hotel Savoy, in piazza della Repubblica, la numero uno della Germania raggiungerà a piedi palazzo Vecchio, un tragitto di poche centinaia di metri. Qui sarà accolta, sull'Arengario, dal premier Renzi, dal sindaco Dario Nardella e dal suono delle chiarine. E qui sarà fatta anche la foto ufficiale.

Renzi farà da guida alla Merkel (che è stata a Firenze solo una volta in precedenza) nelle sale più belle del palazzo. I due visiteranno il Salone de' Cinquecento, dove Renzi le mostrerà le pareti affrescate e, sicuramente, si soffermerà sulla pittura del Vasari che potrebbe celare i resti della "Battaglia di Anghiari", il dipinto perduto di Leonardo da Vinci che proprio con Renzi sindaco venne cercato con una campagna di studi che però non ebbe frutti. Possibile anche una visita sulla Torre di Arnolfo, con la celletta in cui fu rinchiuso Savonarola.

La cena sarà poi allestita nella "Sala dei Gigli", così chiamata per il soffitto affrescato con il fleur-de-lys, emblema della corona di Francia, dipinti per un ringraziamento e un tributo di fedeltà agli Angiò, protettori della parte guelfa. Il menù è "top secret". Inizialmente erano stati scelti piatti tipicamente fiorentini (ribollita, pappa al pomodoro, carne e frutta fresca) ma ieri sera ci sarebbe stato un ripensamento sulle portate.

Dopo cena quasi sicuramente Renzi e la Merkel faranno una visita notturna alla glleria degli Uffizi, attraversando un tratto del Corridoio Vasariano, che unisce i due palazzi, attraversa l'Arno passando da Ponte Vecchio e termina a Palazzo Pitti. Domani, poi, un altro "piatto forte" di Firenze: il vertice si concluderà alla Galleria dell'Accademia, ai piedi del simbolo della città, il David di Michelangelo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello