lunedì 27 febbraio | 07:57
pubblicato il 29/set/2014 20:30

Renzi: discutiamo, ma poi decidiamo e si va avanti uniti

Il premier alla direzione Pd: "Non siamo un club di filosofi"

Renzi: discutiamo, ma poi decidiamo e si va avanti uniti

Roma, (askanews) - Il Pd discute, rispetta le posizioni di tutti i propri iscritti, ma poi "va avanti unito". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matto Renzi aprendo i lavori della direzione democratica: "Rispetto tra di noi, ma anche rispetto verso gli elettori. Non siamo un club di filosofi, di liberi pensatori, siamo un partito politico: un gruppo di donne e uomini che quando deve decidere, si divide e poi all'esterno va avanti unito". "Le mediazioni vanno bene, il compromesso è una parola buona ma le mediazioni non si fanno a tutti i costi" ha aggiunto Renzi.

Gli articoli più letti
Usa
Usa stanno valutando di abbandonare Consiglio Onu diritti umani
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Calcio
Serie A, il Milan vince con Bacca, Lazio e Cagliari ok
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech