venerdì 20 gennaio | 11:41
pubblicato il 24/feb/2014 14:42

Renzi: di fronte a crisi economica non si puo' non partire da scuola

(ASCA) - Roma, 24 feb 2014 - ''Di fronte alla crisi economica non si puo' non partire dalla scuola. Nelle prossime settimane vedrete concreti risultati''. Lo ha detto il presietne del consiglio, Matteo Renzi parlando in Aula del Senato per il voto di fiducia.

''Domani scrivero' una lettera ai miei colleghi sindaci per chiedere a tutti di avere un punto della situazione sullo stato dell'edilizia scolastica'' ha proseguito il premier.

''Dal 15 giugno al 15 settembre dovremo fare un piano per intervenire in modo concreto e puntuale sull'edilizia scolastica, un programma nell'ordine dei miliardi di euro''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale