mercoledì 22 febbraio | 19:52
pubblicato il 24/feb/2014 14:42

Renzi: di fronte a crisi economica non si puo' non partire da scuola

(ASCA) - Roma, 24 feb 2014 - ''Di fronte alla crisi economica non si puo' non partire dalla scuola. Nelle prossime settimane vedrete concreti risultati''. Lo ha detto il presietne del consiglio, Matteo Renzi parlando in Aula del Senato per il voto di fiducia.

''Domani scrivero' una lettera ai miei colleghi sindaci per chiedere a tutti di avere un punto della situazione sullo stato dell'edilizia scolastica'' ha proseguito il premier.

''Dal 15 giugno al 15 settembre dovremo fare un piano per intervenire in modo concreto e puntuale sull'edilizia scolastica, un programma nell'ordine dei miliardi di euro''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech