domenica 11 dicembre | 09:38
pubblicato il 23/set/2014 12:00

Renzi debutta all'Onu: sessione su clima e incontra Ban Ki-moon

Bilaterali con Erdogan,poi vede i Clinton e ricevimento con Obama

Renzi debutta all'Onu: sessione su clima e incontra Ban Ki-moon

New York, 23 set. (askanews) - Matteo Renzi debutta alle Nazioni Unite per la 69esima sessione annuale. Il primo appuntamento è il vertice dei capi di Stato e di governo sui cambiamenti climatici che vedrà alle 11.10 di New York, le 17.10 in Italia, l'intervento del presidente del Consiglio. Ma prima, alle 10.50 in America, Renzi incontrerà il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon, dopo i bilaterali con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e la presidente del Cile Michelle Bachelet. Alle 15.45 di New York, le 21.45 in Italia, il premier incontrerà Bill e Illary Clinton presso la loro fondazione, per poi fare ritorno al Palazzo di Vetro per la sessione sulle città. Il vertice sul clima si chiuderà alle 19 americane, e Renzi terminerà la sua prima giornata alle Nazioni Unite con il ricevimento offerto dal presidente americano Barack Obama.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina