domenica 26 febbraio | 20:13
pubblicato il 04/gen/2016 08:59

Renzi: dati Eurostat? Da noi recessione sconosciuta altrove

"L'Italia è ripartita, siamo fuori dal pantano del 2013"

Renzi: dati Eurostat? Da noi recessione sconosciuta altrove

Roma, 4 gen. (askanews) - Eurostat, in un documento elaborato dal Ministero dello Sviluppo economico, segnala una crescita più lenta dell'Italia rispetto ai grandi Paesi europei. Matteo Renzi, intervistato dalla Stampa, non accetta questa lettura: "Ma dico: scherziamo? Abbiamo avuto - dice il presidente del Consiglio - tre anni di recessione sconosciuta in altri Paesi. Pensi al nostro Pil: -2,3 con Monti, -1,9 con Letta e con me -0,4 l'anno scorso. Quest'anno siamo cresciuti dello 0,8%, nel 2016 lo faremo del doppio. L'Italia è ripartita, siamo fuori dal pantano del 2013. Dopo anni di grigiume, come diciamo a Firenze, il clima è decisamente cambiato".

"Del resto, un Paese nel quale i commentatori si esercitano da giorni su 30 secondi di ritardo nel segnalare l'avvio dell'anno nuovo, mi rassicura: vuol dire - osserva il premier - che problemi più seri su cui discettare non ce n'è...".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech