giovedì 08 dicembre | 15:51
pubblicato il 14/ott/2015 10:07

Renzi: da Afghanistan a Nigeria serve coalizione internazionale

"Servono interventi educativi, di sviluppo e contro atti terrore"

Renzi: da Afghanistan a Nigeria serve coalizione internazionale

Roma, 14 ott. (askanews) - "L'elemento chiave è che dall'Afghanistan alla Nigeria esiste un blocco frastagliato e diversificato contro il quale una grande coalizione internazionale è assolutamente necessaria innanzitutto in termini educativi per le prossime generazioni, in termini di aiuti allo sviluppo, e poi di lotta contro gli atti di terrore". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, parlando alla Camera alla vigilia del Consiglio Ue.

Per il premier occorre "avere una strategia che non sia soltanto una reazione, e questo impone di prendere atto che esiste un blocco uniforme nel senso di un blocco che non ha soluzione di continuità ma che è molto variegato al proprio interno, che parte dall'Afghanistan e arriva all'Africa occidentale e che ha un filo rosso che è l'estremismo e il fanatismo religioso".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni