sabato 10 dicembre | 15:36
pubblicato il 25/nov/2014 09:25

Renzi: Da 1 gennaio nessuno ci dirà più di fare compiti a casa

Premier a Straburgo: "New deal europeo andrà oltre il 2015"

Renzi: Da 1 gennaio nessuno ci dirà più di fare compiti a casa

Strasburgo, 25 nov. (askanews) - "Io credo che il new deal europeo andrà oltre il 2015. Noi italiani abbiamo fatto la nostra parte, ma saremo molto più duri dal primo gennaio; finora abbiamo negli ultimi sei mesi fatto una battaglia d'ideale e di disegno strategico; adesso, approvato il Jobs act, messe sui binari la riforma fiscale e la riforma elettorale, non ce lo dice più nessuno che dobbiamo fare i compiti a casa. Saremo molto più duri, e il new deal europeo per la crescita lo porteremo avanti con determinazione".Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi incontrando a Strasburgo gli eurodeputati del Gruppo Socialista e Democratico.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina