giovedì 23 febbraio | 21:51
pubblicato il 01/dic/2016 14:23

Renzi: critiche Prodi aiutano, fanno crescere

"Importante che voti Sì, ha soppesato pro e contro della riforma"

Renzi: critiche Prodi aiutano, fanno crescere

Roma, 1 dic. (askanews) - "Prodi credo stesse criticando me, ma se persone più esperte e autorevoli fanno critiche è sempre positivo, ti aiuta a crescere. Quando sei qui non puoi pensare di farle tutte giuste". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, commentando a SkyTg24 le parole dell'ex premier sulle leadership escludenti.

"Le critiche sono d'aiuto. Tanti mi danno suggerimenti e critiche, e penso che nel lavoro di ciascuno di noi, sia che si faccia il panettiere, il webmaster, il giornalista o il premier, si può sbagliare ed è importante ci sia qualcuno che aiuta a fare meglio", ha detto Renzi.

"Ma Prodi mi colpisce soprattutto - ha aggiunto - perchè sono in tanti che votano Sì soppesando i pro e i contro. Per me la bilancia pende nettamente a favore del Sì. Tra gli elettori del Sì, che spero saranno il 50% più uno, ci sono molti che pensano che io ho sbagliato tante cose, che la riforma potesse essere fatta meglio, ma è meglio comunque andare avanti che bloccare tutto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech