giovedì 08 dicembre | 11:26
pubblicato il 05/nov/2012 15:34

Renzi chiude a Palermo il suo tour in giro per l'Italia

"Il patto di stabilità è un dramma italiano"

Renzi chiude a Palermo il suo tour in giro per l'Italia

Palermo (askanews) - Matteo Renzi ha chiuso a Palermo il suo tour che lo ha condotto in giro per l'Italia in un itinerario di 108 tappe per le primarie del centrosinistra. E proprio dalla Sicilia torna sul tema del patto di stabilità definendolo un dramma italiano."Noi abbiamo almeno 50 milioni di euro sul patto di stabilità, credo che sia fondamentale che il Governo dia un segno sul patto di stabilità, interna cercando di sbloccare le opere pubbliche per gli investimenti".Poi ha rispedito al mittente le accuse mossegli da Grillo di aver abbandonato Firenze. "Credo che ci sia il desiderio di una polemica politica nei miei confronti per la scelta di candidarmi alle primarie. Però sonouno di quelli che non fa polemica e quindi rispondo punto per punto, sulle singole questioni. Se vogliono vedere com'è amministrata Firenze, siamo pronti a fare un dibattito"."Se perdiamo le primarie onore al merito. Io non scappo, non sono tra quelli che poi fondano un nuovo partito. Se vinciamo pero' il Paese cambia davvero" ha consulso Matteo Renzi.

Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni