lunedì 16 gennaio | 13:46
pubblicato il 30/set/2014 19:31

*Renzi: Cgil in piazza? Che bello... Ma io non mollo

"Cerco di cambiare un Paese, basta discorsi astratti" (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - "La Cgil scende in piazza? Non sono preoccupato, e' legittimo che scenda in piazza. Grande rispetto per tutti i sindacati, pero' dov'erano in questi anni in cui i diritti dei ragazzi venivano cancellati, i diritti dei cassintegrati venivano improvvisamente svaniti? Dov'erano quando siamo passati dal 7 al 13 %" di disoccupazione? Non c'erano". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, in un'intervista a Ballaro' che andra' in onda questa sera.

I sindacati "tornano in piazza ora? Bene! Viva! Che bello! Io nel frattempo non mollo e continuo a cercare di cambiare un Paese che ha bisogno di avere forse un po' meno discorsi astratti e un po' piu' proposte concrete come stiamo facendo noi", ha aggiunto il presidente del Consiglio.

Rea

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%