martedì 21 febbraio | 15:10
pubblicato il 22/ott/2014 10:13

Renzi: basta subalternità culturale nei confronti della Ue

"Basta mezza parola per avere i titoloni dei giornali..."

Renzi: basta subalternità culturale nei confronti della Ue

Roma, 22 ott. (askanews) - "Invito tutti a fare un salto di qualità nella discussione europea: viviamo una sorta di subalternità culturale. Basta una mezza dichiarazione dell'aiutante del portavoce del sottosegretario della Commissione, per avere i titooloni 'L'Europa, intima, avverte, minaccia...'". E' l'appello che Matteo Renzi rivolge a direttori ed opinionisti, nel suo intervento in Senato. "Questo perchè l'istituzione europea è vista come altro da noi. Ciò che viene dalle istituzioni europee è di per sè elemento ostile e ostativo rispetto alle prospettive italiane". Ma il premier chiede invece un diverso atteggiamento: "La Ue è casa nostra, dobbiamo starci in un altro modo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia