giovedì 19 gennaio | 14:30
pubblicato il 29/set/2016 17:23

Renzi: basta pomodori macchiati di sangue, ora legge caporalato

"Va approvata il prima possibile"

Renzi: basta pomodori macchiati di sangue, ora legge caporalato

Roma, (askanews) - "La legge sul capolarato va approvata il prima possibile perché i nostri pomodori non possono essere macchiati di sangue". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi intervenendo al Mandela Forum di Firenze alla Giornata nazionale dell'extravergine italiano organizzata dalla Coldiretti.

"In questi mesi abbiamo fatto cose importanti come la legge sul dopo di noi - ha aggiunto Renzi - se hai un figlio disabile e sei preoccupato perché non sai cosa ti accadrà dopo lo Stato ci mette i soldi per prendersene cura e non ci sono più cittadini di serie B. O la legge sul terzo settore, sul volontariato e l'associazionismo. L'Italia è anche questo, è il patrimonio di valori".

Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Allarme Clima, il 2016 è stato l'anno più caldo di sempre
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina