martedì 17 gennaio | 20:37
pubblicato il 13/set/2014 17:44

Renzi: basta piagnistei, in Europa dobbiamo farci valere

Chiederemo conto a Juncker dei 300 miliardi di investimenti (ASCA) - Bari, 13 set 2014 - "Basta con la cultura del piagnisteo, in Europa dobbiamo farci valere per quello che siamo". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervenendo alla Fiera del Levante.

Secondo Renzi per affrontare la crisi l'Italia deve smetterla di "vedere nell'Ue un nemico, un giudice, un professore, questo e' solo un nostro meccanismo mentale". Il premier rivendica che "siamo tra i pochissimi paesi a rispettare il tetto del 3%, ma nonostante questo ci cospargiamo il capo di cenere. Noi lo rispettiamo il Patto di stabilita' - ha ricordato - ma in quel patto c'e' anche la crescita e se Juncker e' stato eletto con un programma che prevede 300 miliardi di investimenti, noi andremo a chiedere conto di questo".

Gal/Sar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa