domenica 19 febbraio | 15:43
pubblicato il 17/mag/2016 20:59

Renzi: basta diatribe interne a Pd, per 6 mesi parliamo al Paese

"Io mi comporterò così. Ora a testa alta, non più catenaccio"

Renzi: basta diatribe interne a Pd, per 6 mesi parliamo al Paese

Roma, 17 mag. (askanews) - Per i prossimi sei mesi "non dico che serve una tregua, ma occorre parlare al Paese. Io farò questo, rinunciando a ogni diatriba interna". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, aprendo l'assemblea con i parlamentari Pd.

Il premier e segretario Pd ha riferito che nella precedente riunione con i vertici locali del partito "si è preso un impegno: sei mesi a testa bassa. Anzi a testa alta, perchè possiamo stare a testa alta, di lavoro costante sul territorio. Smettiamo, se mai avessimo avuto questa tendenza, di giocare col catenaccio. Giochiamo all'attacco, il calcio totale. Raccontiamo cosa vogliamo fare in Italia, in Europa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia