domenica 22 gennaio | 22:06
pubblicato il 18/ott/2014 19:26

Renzi avanti su unioni gay alla tedesca: ok subito dopo riforme

Il premier ai suoi: sarà fatta subito dopo ok a Italicum e Senato

Renzi avanti su unioni gay alla tedesca: ok subito dopo riforme

Roma, 18 ott. (askanews) - L'Italia avrà la sua legge che consentirà il riconoscimento delle unioni civili fra gay secondo il modello legislativo tedesco. Il premier Matteo Renzi, secondo quanto si è appreso, lo ha ripetuto anche oggi dopo la nuova polemica nella maggioranza con l'Ncd del ministro degli Interni Angelino Alfano, a seguito delle trascrizioni di nozze gay celebrate all'estero da parte del sindaco Pd di Roma Ignazio Marino, in barba alla circolare Alfano ai prefetti contro l'efficacia di tali trascrizioni. Renzi avrebbe fissato come termine ultimo per la nuova legge sulle unioni civili alla tedesca: un minuto dopo l'approvazione defintiiva in Parlamento della riforma della legge elettorale e della riforma costituzionale su Senato e Titolo V: "la faremo un minuto dopo", avrebbe assicurato Renzi ai suoi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4